FORMIA – “PEPPE” AMARENA – ambulante in rete e in E-COMMERCE

Il Signor Giuseppe Amarena Titolare della Concessione di “COSE DI CASA” Commerciante Ambulante,

Il Signor Giuseppe Amarena

Il Signor Giuseppe Amarena

PONZA Martedi 12/20 Mercato di Cala Caparra della Loc. Le Forna
PONZA Mercoledì 08/13 Mercato di Chiaia di Luna 
FORMIA Giovedì 08/13 Mercato Nuovo di Via Olivastro Spaventola
FORMIA Sabato 08/13 Mercato tradizionale di Largo Paone

 

 

da qualche giorno figura nelle piattaforme della COPI srl di Formia, in chiave sperimentale, che  mettono in rete tutta la sua attività, consentendogli di disporre di un potente mezzo di comunicazione in internet:

Articoli esposti nel mercato di Formia del Giovedì

Articoli esposti nel mercato di Formia del Giovedì

A) la Piattaforma Abilitante Multiutente “WWW.TEKINMED.IT

accoglie un suo sito consultabile anche in lingua estera e dove – autonomamente

– il Signor Giuseppe Amarena – può inserire liberamente tutte le sue variabili:

dati aziendali; immagini :

video – presentazione di prodotti;

file di depliants consultabili in remoto dai suoi clienti,

TABELLA DEGLI APPUNTAMENTI  ON-LINE VIA  SKYPE dai Clienti;

presentazione di offerte speciali e “saldi” di stagione

B) la Piattaforma Territoriale “WWW.TEKINCITY.IT – con un livello di Mappa – tutto destinato al commercio in sede ambulante – denominato “BANCARELLE” – evidenzia la posizione GPS  per la sua localizzazione rintracciabile, fuori dai mercati,  sia da tablet che da mobile, con l’ausilio di un marker parlante, indica tutti i suoi dati al cliente che lo cerca.

 

Clicca sull’immagine della mappa per ingrandirla.

 

 

buyclick_2C) la Piattaforma Marketplace BUYCLICK, abilitante multiutente, multilingue per l’e-commerce con tutte le modalità note di questo processo di marketing in rete.

 

 

Il sistema risolve  inoltre il problema del collegamento al registratore  di cassa con il POS per le transazioni con carte di credito e bancomat.

 

Ulisseland augura il successo dell’iniziativa che crediamo interesserà la gran parte degli ambulanti del nostro Paese.

L’EDITORE

Translate »