GAETA: L’orologio della torre civica riprende a funzionare

«Anche il campanile del palazzo comunale di Gaeta sarà in sintonia questa sera con il suono del Big Ben di Londra per dare il suo contributo al conto alla rovescia verso la cerimonia d’inaugurazione della trentesima edizione dei giochi Olimpici di Londra». Lo hanno annunciato, a margine di una conferenza stampa, il sindaco Cosmo Mitrano e l’assessore ai lavori pubblici Cristian Leccese il quale ha fatto riattivare il meccanismo di funzionamento delle campane che da molti anni non scandivano più i tempi ogni 15 minuti. La melodia prodotta dalle campane della torre comunale è identica a quella del Big Ben di Londra: è stata composta da William Crotch, ispiratosi ad una frase del Messia di Haendel relativa al Salmo 37 Versetti 23 e 24.

Il compianto Pasquale Corbo, sindaco di Gaeta dal 1949 al 1964, aveva fatto realizzare l’attuale palazzo comunale con annesso campanile le cui campane imitavano la melodia del celebre monumento londinese,noto come Big Ben. In realtà, Big Ben è il nome della campana principale del Grande Orologio di Westminster che campeggia sulla Torre dell’Orologio posizionata all’angolo di Palazzo Westminster, conosciuto anche come House of Parliament (Palazzo del Parlamento). Corbo, oltre che personaggio politico, era noto anche per il suo alto spessore culturale: insegnava inglese al Liceo scientifico «Lucio Munazio Planco» e da sindaco ha voluto riportare a Gaeta un po’ di Londra e delle sue tradizioni.

Molti saranno felici di sentire dopo decenni il rintocco delle campane dell’orologio municipale, qualcuno potrebbe storcere il naso perché teme che il sonno possa essere disturbato dai continui rintocchi. «Non sarà così – assicura l’assessore Leccese – perché siamo rispettosi, oltre che delle tradizioni, anche della quiete pubblica. Per questo motivo, in via sperimentale, l’orologio della torre civica scandirà il tempo a suon di rintocchi solo dalle ore 7 alle 22».

IL DIRETTORE Dott. Sergio Monforte

Translate »