Conclusione del progetto formativo OPERA: ORGANIZZARE PIANI DI SVILUPPO E DI RIQUALIFICAZIONE AZIENDALE

opera-logo-03

opera-logo-03 In data 10/11/2017 si è concluso il piano formativo OPERA: ORGANIZZARE PIANI DI SVILUPPO E DI RIQUALIFICAZIONE AZIENDALE COD.AVT/015C/15 di Fondimpresa finanziato a valere sull'Avviso 5/2015 – Competitività.

Il Piano formativo è stato presentato dal Soggetto Attuatore Copi Srl a valere sull’avviso 5/2015 – Competitività.

La finalità del progetto è stata quella di sostenere e accompagnare le aziende beneficiarie in percorsi di sviluppo orientati alla crescita competitiva. In particolare, la Copi srl, in collaborazione con i responsabili aziendali, ha pianificato percorsi formativi incentrati sull’acquisizione di conoscenze e competenze specifiche necessarie per la pianificazione e il perfezionamento di progetti/intervento.

Il Piano è stato elaborato puntando ad una specializzazione e ad un’integrazione, ove previsto, di tre aree tematiche come indicato nell’avviso 5/2015, sulla base anche delle indicazioni pervenute dalle realtà aziendali coinvolte, quali:

  • Qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti,

  • Innovazione organizzativa,

  • Digitalizzazione dei processi aziendali.

L’intervento proposto ha avuto natura territoriale ed ha coinvolto aziende beneficiarie operanti nelle province della regione Campania. Le aziende coinvolte sono 67 aventi diversa natura dimensionale, di cui 63 di piccole dimensioni e 4 di medie dimensioni. Rispetto al totale delle aziende 21 sono state di prima partecipazione, in misura percentuale pari al 31,3%.

Al piano formativo hanno aderito 67 aziende, per un totale di 502 lavoratori formati rispetto ai 327 previsti.

I destinatari prioritari, sono costituiti dalle seguenti categorie: donne lavoratrici; lavoratori con età superiore a 50 anni, lavoratori sospesi (cassa integrazione, contratti di solidarietà), lavoratori stranieri; lavoratori giovani con età compresa tra 18 e 29 anni.

Il Piano ha previsto l'erogazione di 2.212 ore di formazione suddivise in 1.104 ore su tematiche relative alla “qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti”, 388 ore di “innovazione organizzativa” e 720 ore di “digitalizzazione dei  processi produttivi”, nonché la realizzazione di alcune attività non formative e preparatorie e di accompagnamento svolte dal team di progetto in collaborazione con i referenti aziendali.

Il processo che ha portato all’individuazione dei fabbisogni formativi ha previsto l’esecuzione di diverse attività, sviluppate in modo coordinato tra loro, ossia attività preparatorie e di accompagnamento e attività non formative, con cui sono state individuate le caratteristiche del contesto regionale e delle aziende per poi giungere alla definizione degli obiettivi qualitativi, generali e specifici distintivi del piano, degli strumenti e delle migliori modalità di azione per perseguire tali obiettivi.

Il team di progetto ha avviato una prima analisi del contesto e delle aziende del territorio campano, individuando e analizzando i fabbisogni formativi delle aziende per poi definire i percorsi formativi più funzionali alle esigenze aziendali e alla realizzazione dei progetti aziendali rilevati. È possibile evidenziare che i fabbisogni formativi rilevati sono espressione diretta di quanto pianificato e/o programmato dalle aziende per la realizzazione dei propri progetti/intervento.

Per un’azienda che voglia salvaguardare la propria competitività all’interno del mercato imprenditoriale, la formazione deve necessariamente rappresentare una risorsa dalla quale attingere per poter disporre di un vantaggio competitivo sui propri competitors.

Pertanto alla luce dei risultati raggiunti la Copi srl in qualità di Soggetto Attuatore esprime un grado di soddisfazione molto alto, ed esprime un sentito ringraziamento a tutti gli stakeholders intervenuti nel piano. 

Translate »