SPIGNO SATURNIA – Avvicendamento del PD in Consiglio Comunale

L'Ex SINDACO di Spigno Saturnia Franco SimeoneL'Ex SINDACO di Spigno Saturnia Franco Simeone

Pubblichiamo una nota del Segretario cittadino del PD, SERGIO CORELLI, sull'avvicendamento in Consiglio Comunale tra Franco Simeone e Giulio Simeone

Sergio Corelli Segretario PD di Spigno Saturnia

Sergio Corelli Segretario PD di Spigno Saturnia

"Spigno Saturnia, la prossima seduta consigliare di domani sera non vedrà il compagno Franco Simeone, in concerto con il direttivo del Partito Democratico, ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni dal consiglio comunale del nostro paese.

In qualità di segretario politico del PD della nostra comunità, ed a nome di tutto il partito di cui Simeone rimane iscritto e militante, sento il dovere di rivolgergli un sentito ringraziamento per il lavoro svolto sempre con impegno, spirito di servizio e passione.

Più volte eletto nel Consiglio Comunale di Spigno Saturnia, Simeone ne è stato anche assessore, fino a divenirne sindaco nella legislatura 2009-2014; attraverso un percorso politico che ne ha messo in evidenza sempre l’onestà intellettuale, l’impegno incessante, la capacità progettuale e di gestione.

Sono stati anni duri per la nostra nazione, quelli in cui Simeone ha avuto l’onere e l’onore di guidare, come sindaco, Spigno Saturnia. E i riverberi di questa situazione economico-sociale si sono fatti sentire soprattutto sui piccoli centri come il nostro; privi, come sono, di grandi risorse economiche proprie.

Tenere la “barra a dritta”, salvaguardando le “casse” del comune, è stato un lavoro che il sindaco di allora, e la sua amministrazione, hanno svolto con impegno, raggiungendo importanti risultati.

Tra questi, è doveroso ricordare il risanamento del debito fuori bilancio, che era arrivato alla considerevole somma di 400.000 euro, accumulata nel ventennio precedente. La realizzazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, con la metodologia del “porta a porta”, con il raggiungimento delle più alte percentuali di “differenziata” raccolta, nella storia del nostro paese. La creazione del primo asilo nido del comune. La messa in atto del Piano Forestale, che mira all’utilizzo delle nostre risorse, con benefici anche per le finanze del comune. La creazione di un nuovo e moderno polo scolastico.

L’apertura del Museo Naturalistico a Spigno Superiore. Progetto, quest’ultimo, realizzato grazie all’Ente Parco dei Monti Aurunci, e propedeutico ad uno sviluppo turistico basato sull’unica, ed importante, attrattiva che Spigno può offrire: il suo splendido territorio.

Inoltre, la lungimirante scelta politica di impegnare l’amministrazione per consentire al nostro paese di entrare nell’ambito dei Progetti Integrati Territoriali (PIT), ha permesso l’accesso ai finanziamenti serviti alla realizzazione di una nuova piazza per il mercato.

Una parte dei finanziamenti raccolti negli anni, è stata lasciata in eredità all’attuale Amministrazione, ed ha contribuito alla realizzazione di vari progetti come: la realizzazione di nuovi marciapiedi e nuove pensiline per le fermate dei bus; la riqualificazione di Piazza Mercato; efficientamento energetico nelle strutture scolastiche; l’isola ecologica.

Molto è stato fatto, nonostante le difficoltà.

Ma, l’eredità politico/amministrativa che Franco lascia a tutti noi è anche l’insegnamento secondo il quale la guida di una macchina complessa, come può essere quella di un Comune, è fatta, si, di scelte, che non sempre trovano il plauso di tutti, ma anche di un necessario lavoro collettivo, costruito sul confronto continuo, al fine di scongiurare qualsiasi arroccamento mai funzionale al bene del paese.

E questo atteggiamento costruttivo, Franco Simeone l’ho ha sempre tenuto, sia quando sedeva nei banchi della maggioranza, come in quelli di opposizione. Non facendosi mai spingere sul terreno della sterile e puerile polemica “politica”, fatta, spesso, di rancori e spirito di rivalsa.

Le sue dimissioni da consigliere comunale, si iscrivono in questo percorso di responsabilità politica; perché, con esse, Franco Simeone, da spazio a

Giulio Simeone - neo Consigliere Comunale

Giulio Simeone – neo Consigliere Comunale

Giulio Simeone, che avrà la possibilità di fare quell’esperienza necessaria per approcciarsi, con le giuste capacità e competenze, alla cura di Spigno.

Auguri, Giulio. E grazie per tutto, Franco. Il nostro cammino continua. Insieme."

LA REDAZIONE

L'Ex SINDACO di Spigno Saturnia Franco Simeone

L'Ex SINDACO di Spigno Saturnia Franco Simeone

About the Author

La Redazione
Editore Ulissseland Journal
Translate »