GAETA -TUNISI – YACHT MED FESTIVAL 2017 – dal Messaggero Motori

logo_ilmessaggero_motori

logo_ilmessaggero_motori

Riportiamo integralmente l'articolo di Marco Lobasso pubblicato  su Messaggero-motori:

di Marco Lobasso

GAETA – La Fiera Internazionale dell’Economia del Mare nel 2017 firma la sua 10° edizione del Yacht Med Festival. Aree espositive e attività inerenti sia in settori tradizionalmente legati al mare, nautica, turismo, pesca, formazione, portualità, logistica e trasporti e sia in quelli legati alla valorizzazione delle produzioni tipiche, dell’artigianato artistico e del patrimonio storico e culturale.

Tante attività animeranno quella che non è una kermesse ma un grande contenitore che però deve varcare i confini del Pontino esportando come un tempo le qualità delle aziende e il know how in un interscambio”, ha sottolineato il commissario della Camera di commercio di Latina Mauro Zappia, mentre l’Azienda del mare predispone un programma di impatto e qualità. La Fiera offre circa 35.000 mq di superficie espositiva con 300 espositori e più di 170 barche esposte. Le date dell'edizione 2017 devono essere confermate ma dovrebbe oscillare tra fine aprile e i primi di maggio, a cavallo del lungo ponte tra 25 aprile e festa dei lavoratori, in cui la voglia di avvicinarsi all’estate e ai temi del mare è forte.

Yacht Med Festival si conferma, come riscontrato di recente a Port Gammarth, Tuinisia, in gemellaggio con Blue Festival, tra le più importanti e apprezzate manifestazioni del Mediterraneo. La "Fiera Internazionale dell’Economia del Mare", un unico spazio espositivo, di straordinario fascino, che rappresenta tutti i settori legati all’Economia del Mare: nautica, portualità turistica e commerciale, logistica e trasporti, pesca, formazione, innovazione, turismo, editoria, musica, agroalimentare, artigianato, arte, cultura, valorizzazione delle produzioni di qualità. Ideato dalla Camera di Commercio di Latina e organizzata dalla propria Azienda Speciale per l'Economia del Mare.

“Siamo ormai punto di riferimento per una sempre più ampia rete di imprese, associazioni e istituzioni, che hanno scelto la Fiera Internazionale dell’Economia del Mare, quale sede privilegiata per l’organizzazione di momenti di approfondimento e di elaborazione, divenendo laboratorio nazionale dell’Economia del Mare”, ha spiegato il direttore dell’azienda speciale Erasmo di Russo che col responsabile per le attività Felice D’Argenzio ricorda come Yacht Med Festival si è proposto sin dalla prima edizione come modello fieristico funzionale ed innovativo, del panorama internazionale, divenendo, nel tempo, un esempio da imitare per lo sviluppo in forma integrata del territorio e dei suoi indicatori, basato su modalità pienamente rispondenti alle esigenze del tessuto imprenditoriale coinvolto.

Yacht Med Festival aprirà ancora le porte al mercato globale agli imprenditori, creando occasioni di confronto con l’estero stimolando strategie gestionali e commerciali finalizzate all’esportazione ed al marketing su scala internazionale ma proponendo anche riflessioni su il mare, il cinema e lo sport.

About the Author

La Redazione
Editore Ulissseland Journal
Translate »